LE NORMATIVE PER LO SGRAVO FISCALE DEL 65% 50% E I CONDOMINI PER IL 2017

In data 7 dicembre 2016 il Senato ha approvato definitivamente la Legge di Bilancio 2017.

L’Ecobonus del 65% per interventi di riqualificazione energetica viene prorogato di un anno, confermando sia le modalità che i limiti di trasmittanza termica previsti ad oggi a livello nazionale; anche le detrazioni del 50% per gli interventi di ristrutturazione edilizia sono state oggetto di proroga di un anno.

Le novità riguardano gli incentivi per gli interventi sulle parti comuni dei condomìni, per le spese sostenute dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2021;
lo sgravio, con rimborso in 5 anni, viene qui distinto a seconda dell’intervento effettuato: 70% se l’intervento interessa almeno il 25% dell'involucro edilizio, 75% nel caso in cui l’intervento porti al miglioramento della prestazione energetica invernale ed estiva.

Legnolegno rimane a disposizione sia per l’effettuazione dei calcoli analitici al fine di migliorare il valore di isolamento termico dei serramenti, sia per la compilazione degli allegati F da inoltrare ad Enea per lo sgravio fiscale.